CARIOCA® KIDS PRIZE… è partito!

Manca solo un mese per dare inizio ai workshop condotti da Theo Drebbel  di CARIOCA® KIDS PRIZE, voluto da CARIOCA e ARTISSIMA 2017 per promuovere la creatività e l’arte.

CARIOCA® KIDS nasce dal desiderio di CARIOCA® di accompagnare i più piccoli alla scoperta del mondo, lasciandoli liberi di esprimere la propria creatività con i colori. Theo Drebbel, attraverso la ricerca e produzione delle sue opere, stimola una “creatività aumentata” che è il punto di partenza di un progetto formativo rivolto alle scuole dell’infanzia del comune di Torino. La vincitrice sarà infatti il motore di un nuovo processo di formazione per gli insegnanti delle scuole dell’infanzia attraverso un un workshop dedicato alle tematiche legate all’educazione artistica, con attività da svilupparsi sotto forma di laboratori per i più piccoli. Un’esperienza unica per grandi e piccini durante la quale l’elaborato finale acquisirà un valore che andrà ben oltre la rappresentazione grafica in sé, divenendo espressione ideale di sentimenti ed emozioni.

La imagen puede contener: texto

Theo Drebbel è stata selezionata dalla giuria composta dai membri di ZonArte;Flavia Barbaro, Orietta BrombinMario PetriccioneAnna Pironti, e Paola Zanini, con le seguenti motivazioni: “La giuria del network ZonArte, dopo aver visionato i portfolio degli artisti della sezione NEW ENTRIES 2017 di Artissima e, in seguito alla visita alle gallerie di appartenenza, individua nel lavoro di Theo Drebbel suggestivi elementi di processualità, modularità e dinamica interazione con lo spazio. Il Network ZonArte ha valutato inoltre il potenziale relazionale delle opere e l’impatto emotivo che esse portano, prefigurando quelle linee di senso adatte ed efficaci ad attivare un dialogo fruttuoso e creativo con insegnanti e allievi, anche in relazione alla visione educativa condivisa dagli enti coinvolti nell’assegnazione del nuovo Premio sostenuto da CARIOCA®”.

Gli incontri saranno svolti nelle giornate 20, 22 e 23 Marzo.

Stay tuned!!!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *